head

“AZZURRA E BIANCA”. Racconto notturno della giovinezza.

di , scritto il 6 Giu 2007 - inserito nella categoria: News

azzurra_e_bianca

E’ in fase di montaggio “Azzurra e bianca”, il nuovo cortometraggio di Dante Albanesi, prodotto da BAIKcinema e dall’Associazione Arancia Meccanica di Massignano. Aiuto-registi Enrico De Angelis e Giuseppe De Angelis Interpreti del corto: Richi Acciarri, Alberto Buffone, Simone De Berardinis, Mourad Nassek, Alessio Pennacchietti, Silvia Polidori, Stefano Pompei, Laura Rivosecchi, Manuele Rivosecchi, Alessandro Sgariglia, Andrea Sgariglia, Michela Vallerani, Massimo Vichi.

“Azzurra e bianca” rientra nel Progetto regionale “Promozione del Benessere… Prevenzione del disagio”, finanziato dall’Ambito Territoriale Sociale 21 di San Benedetto del Tronto, con l’intento di sensibilizzare i giovani sul tema dell’alcol e della droga.
Le riprese sono state effettuate da novembre 2006 a marzo 2007. Quattro mesi durante i quali i ragazzi del Centro d’Aggregazione, attori per la prima volta, si sono avvicinati al cinema come linguaggio, apprendendo le tecniche fondamentali per la realizzazione di un corto.

Il video racconta in 20 minuti l’esistenza quotidiana di un gruppo di giovani in un piccolo borgo del centro Italia. Gli amori, i contrasti, l’alcool, la tossicodipendenza… Un ragazzo inseguito da un incubo ricorrente, affetti e gelosie che si intrecciano, una combriccola che spende tutte le sue giornate al bar, beve, fuma e fa baldoria, cercando di sconfiggere lo scorrere del tempo. Scritto nel proprio destino, alcuni di loro incontreranno Azzurra e bianca…

Valorizzando i siti più suggestivi di Massignano (grotte sepolcrali “Centobuchi”, fortezza medievale “Fregellae”, vecchio monastero), oltre a tradizioni religiose come la Fochera dell’8 dicembre a San Benedetto del Tronto, “Azzurra e bianca” è un mix sperimentale di finzione e documentario. La telecamera spia a lungo la vita dei ragazzi e pian piano la storia si fa spazio tra le casualità del reale. Un ritratto notturno della gioventù d’oggi.

Gli ultimi mesi sono stati ricchi di soddisfazioni per il regista Dante Albanesi, i cui video “La gomma” e “Innocente quando sogni” hanno ricevuto importanti riconoscimenti in svariati festival nazionali. Da ricordare la 42° Mostra del Cinema di Pesaro (Premio “L’attimo fuggente”), Fano International Film Festival (1° Premio sez. Scuola), Sottodiciotto di Torino (1° Premio), TV Planet di Sorrento (Migliore Sceneggiatura Originale). Nelle ultime settimane, “La gomma” ha partecipato anche ai concorsi nazionali Festival del Cinema Indipendente di Foggia e Cortisonici di Varese.

CortoperScelta 2007
Associazione “Arancia Meccanica” – Contrada Marezi, 18 – 63010 Massignano (AP)

è
manda una e.mail all'autore | Tutti gli articoli di