head

CortoperScelta alla Notte dei Musei

di , scritto il 14 Mag 2009 - inserito nella categoria: in evidenza

La nuit des musées 2009

La nuit des musées 2009

Sabato 16 maggio, a partire dalle ore 22.30, presso la Sala Adolfo De Carolis (Polo Museale San Francesco) di Montefiore dell’Aso, si potrà assistere a un eccezionale appuntamento con il meglio di sei anni di CortoperScelta, il festival del cinema breve organizzato dall’Associazione “Arancia Meccanica” di Massignano e diretto dal critico cinematografico Dante Albanesi, giunto quest’anno alla sua settima edizione, e che per la prima volta avrà come cornice gli affreschi di Adolfo De Carolis. L’appuntamento rientra all’interno del programma che Montefiore dell’Aso ha allestito per la Notte dei Musei, lo speciale evento inaugurato dal Ministero francese della Cultura e della Comunicazione nel 2005 per lasciare aperti i musei statali in orario notturno e gratuitamente, permettendo la fruizione dell’inestimabile patrimonio artistico in essi conservato.

Il tema principale della serata sarà “Museo e Territorio: il Polo Museale di San Francesco tra suoni e visioni – cinema, arte e gastronomia: il magico connubio“.

Il programma di CortoperScelta prevede la proiezioni di alcuni tra i più bei film brevi delle passate edizioni: Muto di Blu, uno splendido ibrido tra animazione, street-art e cinema; La memoria dei cani di Simone Massi (1° Premio ex-aequo 2008) una vivida animazione che racconta, con alcuni minimali tratti di matita, secoli di storia e tradizione contadina; Quién es Pilar? di Andrea Appetito e Christian Carmosino (1° Premio 2007) una storia
incandescente di passione e morte al limite dell’assurdo, caratterizzata da un linguaggio di straordinaria eleganza figurativa reale ed insieme irreale; Do You See Me? di Alessandro De Cristofaro (1° premio ex aequo 2006) una storia d’amore tra un timido corniciaio è una ragazza ritratta in una foto; Buongiorno di Melo Prino (1° premio 2005) commedia surreale dove gli specchi dovrebbero smettere di riflettere; Disco inverno di Andrea Caccia (Premio Linea dell’Occhio 2006), straordinaria e surreale docufiction sul disagio giovanile nell’estrema periferia milanese; Deadline di Massimo Coglitore (2° premio 2004) un thriller psicologico sulla sottile linea che separa la vita dalla morte.

Sarànno proiettati inoltre: Rosso fango di Paolo Ameli (Gran premio della giuria 2004), da una storia vera durante la I guerra mondiale, un soldato inglese, con un colpo di fucile avrebbe potuto cambiare le sorti della storia…, The Obscure Brother di Linda Di Franco (2008) singolare rivisitazione della vita di Cristo e dell’archetipo di Caino e Abele, Il supplente di Andrea Jublin (premio del pubblico 2007 e selezionato, in concorso agli Oscar 2008). Chiuderà la serata una ricca selezione di alcuni dei migliori cortometraggi d’autore internazionali. Presenterà la serata Giuseppe De Angelis organizzatore del festival. Sarà distribuito materiale informativo relativo al bando di concorso per CortoperScelta 2009. C’è tempo infatti fino al 31 maggio per poter partecipare. Il bando è scaricabile dal sito www.cortoperscelta.it. info:

Il programma della Notte dei Musei prevede inoltre, sempre all’interno del Polo Museale di San Francesco, una serie di proiezioni che accompagneranno la serata: Visione e suoni del cinema – multiproiezione a cura di RAN ANCOR e di SOLSIFA audiovisivi, proiezione del video Museo e Territorio di Marco Cruciani.

L’intero evento sarà accompagnato da degustazione di prodotti locali offerti dalle aziende montefiorane.