head

2010

Per la prima volta nella sua breve storia CortoperScelta non si avvale  della preziosa collaborazione di Dante Albanesi, insostituibile direttore artistico per professionalità e competenza. Una scelta dura da prendere, conseguenza delle difficoltà che hanno messo quasi a repentaglio la sopravvivenza del festival stesso. Da parte dell’Associazione Arancia Meccanica un doveroso ringraziamento e arrivederci al prossimo anno.

ALTROSOGNO ~ Omaggio ad Andrea Pazienza. DAN FANTE AN AMERICAN WRITER di Flavio Sciolè. IL SIGNOR P2 di Claudio Moschin ~ Inchiesta su Licio Gelli. VETRO A MARGINE ~ Reading a colori. ECOVIDEO ~ I corti dell’ambiente. CINETECA PICENO CINEMA ~ Immagini manifesti cartoline dell’epoca d’oro.

CortoperScelta.Manifesto2010

Facciamola Corta! CortoperScelta riapre i battenti. Superati parzialmente i momenti difficili dell’estate 2009, il festival del cinema breve torna sugli schermi. Il 17 e 18 settembreMontefiore dell’Aso e dal 24 al 26 settembreMassignano. Nessun nuovo bando di concorso. Nell’ambito di questa settima edizione il piccolo triciclo torna sulla scena ufficiale, con una selezione delle opere pervenute lo scorso anno, che si contenderanno il Primo Premio per la sola sezione CortoItalia.  Venti opere in concorso più una serie di eventi collaterali per esplorare l’infinito universo del cinema breve.

ALTROSOGNO ~ omaggio ad Andrea Pazienza. Altrosogno è una favola su “mare, memoria, fumetti, oblio” e un omaggio al grande fumettista sambenedettese, a poco più di vent’anni dalla sua scomparsa (1956-1988). Il cortometraggio, realizzato da Dante Albanesi con la collaborazione di EnricoGiuseppe De Angelis, è interpretato dal giovane Stefano Pompei e ha raggiunto la prestigiosa passerella del Lido di Venezia, in occasione della 67^ Mostra del Cinema. Uno straordinario risultato per un corto totalmente autoprodotto, che non ha usufruito di alcun finanziamento pubblico. La proiezione nell’ambito della rassegna Venice Film Meeting si è svolta martedì 7 settembre presso il Cinema Astra. Nel giugno 2010 Altrosogno si è inoltre aggiudicato il Primo Premio al VideoConcorso Francesco Pasinetti di Venezia.

DAN FANTE AN AMERICAN WRITER di Flavio Sciolè. Un ritratto dello scrittore americano Dan Fante, filmato a Potenza. Figlio di John Fante, l’artista ci parla di Dio, letteratura, America. Divenuto ormai un caso letterario anche in Europa grazie al romanzoAngeli a pezzi, Dan si mostra nudo, crudo, coi segni del tempo che non ne scalfiscono l’inesauribile energia.

 

IL SIGNOR P2 di Claudio Moschin ~ inchiesta su Licio Gelli- Nuovo capitolo delle inchieste del regista milanese Claudio Moschin, inviato speciale per la Televisione Svizzera – RSI, autore di reportage e documentari trasmessi da numerose tv italiane e straniere (RSI 1, RS2, Rai, Sat3, SF1, TSR, Tv Slovenia, Bayerische Rundfunk, ORF, Odeon). Il Signor P2 è una scioccante intervista a Licio Gelli, discusso imprenditore e “maestro venerabile” della loggia massonica eversiva Propaganda Due – P2. Il tema è più che mai attuale, dopo le recenti cronache nazionali che hanno fatto ipotizzare nuove cospirazioni e l’esistenza di una presunta rinnovata P3.

VETRO A MARGINE ~ reading a colori. Dopo anni di esplorazione delle forme espressive nell’arte contemporanea, CortoperScelta presenta uno spettacolo poliedrico con loop musicali, narrativa iperrealista e disegni estemporanei, a cura di puntoinfinito. Vetro a margine. Reading a colori è un intreccio tra i suoni e le parole di Francesco Anzivino e le illustrazioni in tavoletta grafica di Marco Piunti.

ECOVIDEO ~ i corti dell’ambiente. Il cinema e l’ambiente, prodotto dai bambini e a loro rivolto. Una selezione dei cortometraggi prodotti dal Laboratorio Millelire di Torino, da anni impegnato nell’educazione alla creazione audiovisiva nelle scuole elementari e medie. I video, realizzati dai ragazzi, parlano di inquinamento acustico, di energie alternative e dell’acqua come bene a cui tutti hanno diritto. Infine, da una videoproduzione della Provincia di Ancona, il corto Una vita differenziata di Lorenzo Cicconi Massi.

 

 

 

 

 

CINETECA PICENO CINEMA ~ Immagini manifesti cartoline dell’epoca d’oro. Il Comune di Massignano, con la collaborazione di CortoperScelta inaugura la Cineteca PicenoCinema, basata sul ricchissimo archivio iconografico dello storico “Cinema Piceno” di Cupra Marittima, rimasto in attività dal 1945 al 1963. Fondato dai fratelli Aristide e Arnaldo Laureti di Massignano, il Cinema Impero nasce nel 1942 con proiezioni itineranti di piazza. Nel 1945, con il nome di Cinema Piceno, si trasforma in sala cinematografica con sede a Cupra Marittima dove resta fino alla chiusura definitiva. In questi vent’anni rappresenta il centro propulsore della cultura audiovisiva per l’intero territorio piceno, ieri come oggi povero di esercenti. Ricca invece è l’eredità lasciata da questa istituzione. Con la Cineteca PicenoCinema si vuol riportare alla luce un patrimonio di manifesti, dipinti, cartoline, che documentano il cinema dell’età d’oro, dei grandi attori italiani Antonio De Curtis in arte Totò,Aldo Fabrizi, Peppino De Filippo, Vittorio Gassman, o dei divi hollywoodiani Kirk Douglas, Lana Turner, Spencer Tracy, Leslie Caron, dei quali sono conservate autentiche lettere autografe.

 

________________________________________________________________________

CortoperScelta 2010
C.da Marezi, 18 – 63010 Massignano (AP)

contatti
Direzione artistica: Dante Albanesi baikcinema@yahoo.it
Organizzazione: Peppe De Angelis tel. 329 20.78.949
0735 77.93.72 – cortoperscelta@gmail.com