head

Il cinema di Kobakhidze a CortoperScelta

di , scritto il 22 Ago 2008 - inserito nella categoria: News

dsc_0022.JPGNella difficile situazione politica che l’ex repubblica sovietica della Georgia sta attraversando in queste settimane con l’invasione da parte dell’URSS, da segnalare un evento assai più pacifico: l’omaggio che il festival del cinema breve CortoperScelta sta dedicando proprio ad uno tra i più importanti e celebrati cineasti georgiani come Mikhail Kobakhidze, tra i grandi maestri del cortometraggio di tutti i tempi.

Sabato 23 agosto, alle ore 21.30, presso il Polo Museale San Francesco di Montefiore dell’Aso (AP), l’omaggio a Kobakhidze prevede la proiezione de I musicisti del 1969.
Il cortometraggio racconta di due giovani solitari che si incontrano. All’inizio vanno d’amore e d’accordo, poi nasce una disputa, e la disputa si trasforma presto in una guerra… Un’impressionante metafora di ciò che in questi giorni sta accadendo in Georgia. “I musicisti” è il corto che segna la fine della carriera di Kobakhidze, giacché il regime sovietico lo interdirà dal cinema per decenni, accusandolo di “formalismo”. Un’imputazione terribile che nel corso del ‘900 ha ostacolato la carriera di tanti celeberrimi cineasti.

L’omaggio al grande regista georgiano proseguirà nel corso dei prossimi appuntamenti di CortoperScelta aCupra Marittima e Massignano (AP)

CortoperScelta 2008

Direzione artistica: Dante Albanesi tel. 347 91.066.89 albadante@yahoo.it

cortoperscelta@gmail.comwww.cortoperscelta.it

_______________________________________________________________________